AGCOM: illegittima la fatturazione a 28 giorni

Si torna a parlare di fatturazione a 28 giorni: l’AGCOM ha avviato l’istruttoria per procedimenti sanzionatori nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb. I quattro operatori telefonici, infatti, non hanno rispettato la delibera dell’Autorità ufficializzata a marzo, che obbligava  i Gestori all’adeguamento, entro 90 giorni, alla fatturazione a cadenza mensile Leggi tutto…

Close