Fusione tra WIND e H3G: nasce la Wind Tre S.p.A.

Pubblicato da Indennizzo Telefonico il

È stata annunciata la fusione tra i due grandi Gestori telefonici Wind e H3G, un’operazione che comporterà qualche cambiamento anche per i consumatori.

Wind e H3G: cosa cambia

Con questa fusione la Wind Tre S.p.A. diventa il primo Gestore di telefonia mobile con 31 milioni di clienti e il quarto in Europa.

Precedentemente, Vodafone e TIM dominavano il mercato italiano con 30 milioni di utenti ciascuno. A questa nuova realtà si aggiungono i 2,4 milioni di utenti di telefonia fissa Infostrada.

Una fusione paritetica, dove sia gli utili che i rischi verranno divisi con un valore complessivo di  7,9 miliardi di Euro. È stata necessaria l’autorizzazione della Commissione Europea per la fusione tra le due Compagnie, che ha acconsentito a seguito della notizia dell’arrivo di un nuovo Gestore in Italia: ILIAD. Ciò garantirà, così, un numero minimo di aziende concorrenti.

Alla guida di questo nuovo colosso c’è Maximo Ibarra che in qualità di CEO, già di Wind, ha dichiarato: “Comincia una grande sfida di mercato, un’importante fase di sviluppo per l’economia digitale nel nostro Paese. Vogliamo essere leader nella relazione con i clienti grazie alla qualità delle nostre infrastrutture, alla trasparenza delle nostre offerte e alla passione delle nostre persone”.

L’azienda, spiega, punta  a diventare un player di riferimento nell’integrazione tra fisso e mobile e nello sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione. Tutto ciò grazie all’accordo con Enel Open Fiber per la realizzazione della rete in banda ultralarga in Italia.

Wind e H3G: cosa cambierà per gli utenti di Wind Tre?

Nella prima fase, i due Gestori rimarranno distinti così come i negozi e le offerte tariffarie. Probabilmente  ci saranno dei vantaggi immediati per gli utenti, che potranno appoggiarsi indifferentemente alle reti roaming esistenti appartenenti ai due Gestori ora uniti.

Vi terremo aggiornati sulle prossime novità del settore.

Wind e H3G: rivolgiti a noi

Rivolgiti anche tu a Unione dei Consumatori per far valere i tuoi diritti e saperne di più. Invia il tuo reclamo accedendo alla sezione della modulistica e affidati al nostro supporto per ottenere ciò che ti spetta per legge.

Per ulteriori informazioni, invia un messaggio attraverso il form dedicato o sulla chat di Indennizzo Telefonico.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Condividi con
Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close