Reclami Wind Tre Infostrada: come inviarli all’assistenza

Stai cercando un modulo per reclami Wind Tre Infostrada per segnalare un guasto o un disservizio alla linea e/o internet?

Devi contestare delle fatture o la portabilità del tuo non numero è in ritardo?

Non ti preoccupare, sei nel posto giusto!

Indennizzo Telefonico è un blog specializzato nella risoluzione dei problemi telefonici, seguito dagli esperti di Unione dei Consumatori, associazione nazionale da sempre al fianco degli utenti.

Contattaci subito e potremo:

  • spiegarti come reclamare a Wind Tre Infostrada efficacemente
  • risolvere velocemente il problema
  • farti ottenere un indennizzo economico per il disagio subìto

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Nell’articolo ti spiegheremo come fare e a chi inviare un reclamo. Potrai inoltre scaricare il nostro modulo reclamo Wind Tee Infostrada precompilato.

 

 

Come inviare i reclami Wind Tre Infostrada

Quando hai dei problemi con il tuo Gestore Telefonico la prima cosa da fare è reclamare, solo così infatti costringi il Gestore a prendere in carico la tua segnalazione e non perdi il diritto all’indennizzo economico che ti spetta per i disagi subiti.

Puoi inviare i reclami a Wind con diverse modalità.

– Contattare il call center

In prima battuta, puoi provare a contattare telefonicamente l’ufficio reclami Wind, al numero gratuito 159. Se ti trovi all’estero puoi chiamare invece il numero +39 3205000200.

Se hai un contratto business puoi chiamare il 139, dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 22:00 e la domenica o i festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

Inoltre, puoi contattare il servizio reclami chiamando il numero 1928 tutti i giorni dalle 08:00 alle 20:00; l’assistenza tecnica, invece risponderà dalle 20:00 alle 08:00.

Se scegli questa modalità di reclamo Wind Tre, ricorda di segnare la data e l’ora della chiamata, oltre che il codice dell’operatore con cui hai parlato.

– Inviare un reclamo Wind sui social

Da tempo ormai le Compagnie Telefoniche italiane danno la possibilità ai propri clienti di reclamare anche sulle proprie pagine social, Facebook e Twitter.

A risponderti sarà Will, il bot automatico, ma puoi richiedere di chattare con un Operatore in carne ed ossa scrivendo il chat “parlare con operatore”.

Non dimenticare di fare gli screenshot della conversazione e conservarli, potrebbero esserti utili in caso di contenzioso.

– Segnalazione sul Sito Wind, App e WhatsApp

Hai la possibilità di inviare un reclamo a Wind anche tramite il suo sito ufficiale, nella sezione “assistenza”. Anche in questo caso il primo a risponderti sarà Will, l’assistente digitale, ma puoi richiedere di parlare con un operatore.

Se invece invii i reclami Infostrada tramite l’App MyWind potrai tenere sott’occhio lo stato della tua pratica dal tuo smartphone.

Infine, puoi inviare un messaggio a Wind tramite Whatsapp al numero 388 00 00 159.

– Reclami Wind Infostrada in forma scritta

Il genere di segnalazioni di cui abbiamo parlato finora, spesso restano inascoltate da parte delle Compagnie telefoniche.

Per questo motivo noi ti consigliamo di inviare sempre un reclamo in forma scritta diventa fondamentale. Tale azione permette di:

  • riunire tutte le lamentele in un unico documento
  • illustrare la problematica nella sua interezza (senza limitazioni)
  • costituisce la prova della comunicazione al Gestore, quindi lo obbliga a prendere in carico la tua richiesta

Puoi inviare i tuoi reclami Wind Tre Infostrada, scegliendo una delle seguenti modalità:

Per i clienti consumer e professional:

  • Raccomandata A/R presso CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 Milano (MI)
  • PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it

Per i clienti business:

  • Raccomandata A/R presso Wind Tre S.p.A. – Servizio Clienti 1928 – Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano
  • Raccomandata A/R presso Wind Tre S.p.A. Casella postale 133 00173 Roma Cinecittà
  • Pec agli indirizzi CustomerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it – servizioclienti139@pec.windtre

Se dovessi riscontrare problemi nell’invio delle PEC, puoi provare a inviarla a windtreitaliaspa@pec.windtre.it

Per l’invio del tuo reclamo Infostrada, utilizza il nostro modulo precompilato che puoi scaricare più avanti in documenti e allegati.

 

La risposta al reclamo Wind

Così come è un tuo obbligo reclamare, rispondere è un preciso dovere delle Compagnie telefoniche.

Una volta inviato il modulo reclamo Wind Tre, non ti resta che attendere la risposta dell’ufficio reclami Wind, che dovrà necessariamente risponderti, positivamente o negativamente, ma sempre in forma esauriente entro 45 giorni dalla sua presentazione.

Se non dovesse farlo o dovessi ricevere una risposta inadeguata o stereotipata, dovrà corrisponderti un ulteriore indennizzo per mancata risposta al reclamo che va da € 2,50 a € 300,00.

Ricorda sempre che, secondo quanto stabilito dalla Carta dei Servizi, le segnalazioni vanno effettuate entro 90 giorni dal presentarsi del problema. Nel caso quest’ultimo riguardi una fattura, il limite è di 60 giorni dalla scadenza della stessa.

 

Richiedici assistenza

Come anticipato, Indennizzo Telefonico è un blog di Unione dei Consumatori, associazione nazionale specializzata nella risoluzione dei problemi in telefonia e Pay-Tv, con una grande esperienza consolidata negli anni.

Sappiamo come districarci tra le insidie burocratiche e vantiamo un altissimo numero di controversie chiuse con successo in sede stragiudiziale (conciliazione).

Contattaci subito e potremo:

  • capire come affrontare correttamente il tuo problema
  • aiutarti nella compilazione del modulo reclamo Wind Tre efficace e inviarlo per tuo conto
  • quantificare l’indennizzo economico a cui hai diritto, per il disagio subito
  • avviare procedimenti d’urgenza nel caso di sospensione del servizioù

Inoltre, sei l Gestore non dovesse accontentare tue richieste – o negarti l’indennizzo, che ti deve per legge – potremo:

  • assisterti interamente nel contenzioso, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i probabili rinvii), presso i Co.Re.Com. su conciliaweb.
  • farti ottenere indennizzi economici maggiori rispetto a quelli promessi dagli Operatori

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore valuterà il tuo caso e ti ricontatterà.

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione scritta, scarica la nostra lettera di reclamo Wind e segui tutti i passaggi per inviarla:

📥 RECLAMO WIND
TRE INFOSTRADA

per Business e Privati

  • compilalo e Invialo a ufficio reclami Wind scegliendo una delle modalità indicate nel modulo
  • inviane una copia a noi su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it
  • comunicaci ogni informazione utile che ci aiuti a comprendere meglio il problema

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 


⇒ PER APPROFONDIRE

Indennizzo automatico

L’istituzione dell’indennizzo automatico è stata voluta dall’Agcom che con questo proposito ha emesso la delibera n. 347/18/CONS.

In pratica, quando si verificano dei ritardi dell’attivazione del servizio, ritardi nel trasloco dell’utenza, interruzione o sospensione amministrativa erronea, il Gestore, a fronte dell’invio di un reclamo Wind è tenuto a risarcire automaticamente l’utente, mediante accredito sulla prima fattura utile.

Se l’indennizzo da corrispondere è superiore all’importo della fattura, la parte eccedente (superiore a 100 euro), viene versata tramite assegno o bonifico bancario, entro i 30 giorni dall’emissione della stessa.

Per le prepagate l’indennizzo viene accreditato sul conto di servizio del cliente, come credito monetizzabile e trasferibile, entro 60 giorni dalla segnalazione del disservizio o dalla sua risoluzione.

Nel caso, invece, di una cessazione del rapporto contrattuale, antecedente all’emissione della fattura, l’indennizzo superiore ai 100 euro viene corrisposto tramite bonifico bancario o assegno, su espressa richiesta dell’utente.

[Voti: 1905   Media: 4.8/5]
ciao