Roaming: multati Wind H3g e TIM

Pubblicato da Indennizzo Telefonico il

Le ultime novità sul fronte dell’Autorità riguardano il tema del traffico roaming.

Avevamo già spiegato cosa è il roaming in un nostro articolo relativo al consumo protetto all’estero e quali protezioni sono state disposte per i consumatori.

Questa volta, le segnalazioni sono state fatte nei confronti di Wind, H3G e Tim.

Roaming Wind, H3G e Tim per i viaggiatori

A partire da aprile 2016, come già spiegato in questo articolo, l’Unione Europea ha deciso prezzi bassi e calmierati per i viaggiatori.

I passeggeri hanno diritto a pagare gli stessi importi nazionali ricaricati soltanto da un piccolo aumento di 5 centesimi al minuto per le chiamate, 2 centesimi per sms e 5 centesimi per megabyte.

Roaming Wind, H3G e Tim: rivolgiti a noi

Rivolgiti anche tu a Unione dei Consumatori per far valere i tuoi diritti e saperne di più sul roaming Wind, H3G e Tim. Invia il tuo reclamo accedendo alla sezione della modulistica e affidati al nostro supporto per ottenere ciò che ti spetta per legge.

Per ulteriori informazioni, invia un messaggio attraverso il form dedicato o sulla chat di Indennizzo Telefonico.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Condividi con
Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close