Problemi Tim Telecom: quando non funziona rete e linea

Hai problemi Tim alla linea che non ti consentono di connetterti a Internet?

Tim non funziona e non ti permette di ricevere chiamate?

Non ti preoccupare, se sei in difficoltà, ti aiutiamo noi di Indennizzo Telefonico!

Questo blog è seguito dagli esperti di Unione dei Consumatori, associazione nazionale leader nella risoluzione di questa tipologia di problemi.

Contattaci subito e potremo:

  • indicarti come inviare un reclamo veramente efficace
  • avviare i procedimenti d’urgenza previsti dall’Agcom in caso di sospensione del servizio
  • risolvere il tuo problema Telecom in breve tempo
  • farti ottenere un indennizzo economico per il danno subito

 

 

Vediamo quali sono i casi più frequenti per cui Tim non funziona e come ottenere ciò che ti spetta per legge, grazie al nostro supporto.

 

Le cause dei problemi Tim Telecom

Quando Tim non funziona, le cause possono essere attribuibili al Gestore oppure possono avere origine da altre motivazioni.

Per tale motivo è bene distinguere tra:

  • disservizi tecnici: potrebbe verificarsi un’anomalia alla centrale che interrompe la linea o causa assenza di segnale per diverse ore o diversi giorni
  • motivi amministrativi: disguidi nei pagamenti possono creare interruzioni del servizio, anche se in realtà non sarebbe la procedura più legittima
  • problemi di portabilità: hai chiesto la migrazione di un tuo numero in caso di cambio Operatore, ma i tempi si allungano e il servizio viene interrotto prima senza che sia attivo il nuovo contratto.

Ciascuna motivazione ha poi una sua specifica fattispecie di analisi che varia di caso in caso.

 

Quando è previsto l’indennizzo se Tim non funziona

Sono tanti i motivi per cui poter richiedere e ottenere un indennizzo se Tim non funziona. Poniamo alla tua attenzione i casi più frequenti che danno diritto a un risarcimento:

  • l’interruzione della linea telefonica avvenuta per motivi dipendenti dalla volontà del Gestore, in malafede oppure per sua negligenza
  • un ritardo di intervento tecnico da parte della Compagnia o la mancata risposta ai reclami
  • la sospensione illegittima, anche di carattere temporaneo, messa in atto dal fornitore.
    Ciò vale anche se il cliente è moroso oppure presenta delle pendenze, qualora tale sospensione non venisse comunicata con preavviso.

 

Reclamare i problemi Tim

Innanzitutto è bene segnalare il disservizio al Gestore, che potrebbe non essere al corrente del fatto che Tim non funziona.

Inoltre, per ottenere un risarcimento è obbligatorio inviare un reclamo nei confronti della Compagnia Telefonica.

Per inviare un reclamo ci sono diverse modalità, vediamo di seguito di cosa si tratta.

– Contattare il call center quando Tim non funziona

Puoi effettuare una segnalazione per problemi Telecom chiamando il numero 187 (per linea fissa), 191 (contratti business) e il 119 (utenze mobile).

Il servizio è attivo tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 22,30 ed è gratuito per tutte le tipologie di clienti Tim Telecom.

Ricorda di annotare il codice dell’operatore con cui hai parlato e la data e l’orario della chiamata

Se scegli questa modalità per reclamare perché potrebbe tornare utile in una eventuale fase di contenzioso.

– Assistenza clienti on line

Entrando nella sezione assistenza tecnica del sito ufficiale ,avrai a tua disposizione diverse modalità per comunicare con il Gestore.

Da qui, infatti, potrai chattare con Angie, l’assistente virtuale oppure lamentare i tuoi problemi Tim aprendo un ticket di segnalazione. La stessa sezione è stata replicata anche per i business.

Tim ti dà inoltre la possibilità di rivolgerti ad un tecnico a pagamento dal servizio doctor TIM HOME che risolve i tuoi problemi linea Tim legati a Pc, smartphone, tablet, rete Wi-Fi e d’impianto.

Infine, hai la possibilità di inviare una segnalazione al Gestore tramite le sue pagine social Facebook e Twitter.

– Come inviare un reclamo scritto per problemi Tim

Le modalità di cui abbiamo finora parlato per segnalare quando Tim non funziona spesso lasciano il tempo che trovano, perché i Gestori tendono a fare “orecchie da mercante”.

Pertanto, è necessario inviare sempre un reclamo in forma scritta, che ti consenta inoltre di avviare la richiesta di risarcimento economico per i disagi che hai subito.

Il tuo reclamo scritto può essere inviato con:

  • Pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • Fax ai numeri 800 000 187 (privati linea fissa), 800 600 119 (privati linea mobile), 800 000 191 (clienti business)
  • Raccomandata A/R, presso:
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) – per i clienti di utenze fisse
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) – per tutti i business
  • Mail scrivendo a caringservizioclienti@telecomitalia.it

Una volta ricevuto il documento, il Gestore dovrà risponderti sempre pe riscritto entro 45 giorni oppure dovrà corrisponderti un indennizzo per la mancata risposta.

Scarica gratuitamente il nostro modulo di reclamo per i tuoi problemi con Tim in fondo alla pagina, nella sezione documenti e allegati.

 

Richiedici assistenza

Non funziona Tim e il Gestore non ti risponde?

I problemi rete Tim di cui sei vittima persistono, ma non sai cosa altro fare per risolvere la situazione?

Rivolgiti ai nostri esperti di Indennizzo Telefonico, abituati a gestire con successo centinaia di casi simili al giorno, sapranno far valere i tuoi diritti di fronte ai colossi della Telefonia italiana.

Da subito ci metteremo concretamente a tua disposizione:

  • valutare il tuo caso e fornirti tutte le informazioni di cui necessiti
  • per spiegarti come reclamare in modo corretto quando Tim non va
  • offrendoti il nostro servizio fax e Pec gratuito per l’invio del reclamo, qualora ne fossi sprovvisto
  • calcolando immediatamente l’indennizzo economico che ti spetta
  • attivandoci per il ripristino urgente del servizio (sia nei casi di guasto, che di sospensione)

Inoltre, se la Compagnia non dovesse rispondere o dovesse negare le tue richieste, potremo:

  • intervenire in conciliazione per far rispettare i tuoi diritti, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i frequenti rinvii) presso l’Agcom e i Co.Re.Com. su conciliaweb).
  • farti ottenere il risarcimento danni che ti è dovuto per legge

📝 CONTATTACI SUBITO!

I nostri consulenti valuteranno il tuo problema Telecom Tim e ti ricontatteranno per spiegarti cosa fare.

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione scritta, scarica il nostro modulo di reclamo valido sia per il tuo problema rete Tim, sia per un problema linea Tim.

📥 RECLAMO TIM TELECOM
per Business e Privati

  • Compilalo e invialo al Gestore
  • Inviane copia a noi su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it
  • Descrivi il problema e gli eventuali danni che ti ha procurato
  • Allega tutta la documentazione in tuo possesso (richieste fatte al Gestore, risposte ottenute, ecc.)

Un nostro operatore darà ascolto alle tue richieste, valuterà il tuo caso e sarai ricontattato.

 

[Voti: 43   Media: 4.9/5]

Lascia un commento

ciao