modifica unilaterale del contratto telefonico

Modifica unilaterale del contratto telefonico: cosa fare

Pubblicato da Indennizzo Telefonico il

Vuoi sapere di più sulla modifica unilaterale del contratto telefonico?

Molto bene, sei nel posto giusto: nelle prossime righe ti spiegheremo di cosa si tratta e come difendersi da questo cambiamento poco chiaro.

Capita spesso di ricevere un sms da parte del proprio Operatore telefonico riguardo all’aumento della tariffazione oppure alla una variazione del costo relativa ad un determinato servizio.

Cosa puoi fare in questi casi e, soprattutto, come devi comportarti se intendi non accettare queste novità?

Vediamolo di seguito.

 

 

La modifica unilaterale del contratto telefonico è lecita?

Sono diverse le domande che il consumatore si pone, quando si parla di modifica unilaterale del contratto telefonico. Una fra tutte è la seguente: “i Gestori possono farlo?”.

La risposta è sì. Infatti, si tratta di una condotta assolutamente lecita, nonostante gli Operatori debbano comunque agire nei limiti della legge e rispettare il Codice delle comunicazioni elettroniche, oltre ai regolamenti dell’Agcom.

I consumatori sono la parte debole del contratto, perciò accade non di rado che le Compagnie telefoniche non rispettino i contratti stipulati e violino le regole del Codice del consumo (altro caposaldo in materia).

Si tratta di pratiche commerciali scorrette, che il consumatore ha tutto il diritto di combattere.

Cosa fare in questi casi?

 

Cosa fare in caso di modifica unilaterale del contratto telefonico

Come dicevamo, accade piuttosto frequentemente che l’Operatore non rispetti le norme a tutela del consumatore.

Alcuni esempi:

  • modifiche del contratto senza che l’utente ne sia informato;
  • poca trasparenza sul suo diritto a recedere senza costi o penali entro 30 giorni;
  • condizioni e modalità di recesso comunicate in maniera non chiara.

Pertanto, la modifica unilaterale del contratto telefonico è lecita da parte del Gestore, ma deve comunque essere ben specificata dallo stesso, che dovrà anche far riferimento a tutti i diritti del consumatore.

Cosa succede se ciò non viene rispettato?

C’è la possibilità di inviare un reclamo scritto alla Compagnia telefonica. Non sai come fare?

Te lo diciamo noi qui di seguito.

 

Modifica unilaterale del contratto telefonico: come recedere

In questa guida, abbiamo analizzato il comportamento scorretto del Gestore che non ha informato l’utente in maniera chiara e nei tempi giusti della modifica unilaterale del contratto telefonico.

Eppure, esiste un’altra condizione. Infatti, cosa può fare il cliente nel caso in cui la Compagnia si sia mossa nella piena legalità delle sue azioni?

Il consumatore ha due strade:

  • accogliere la modifica;
  • recedere dal servizio, scegliendo poi una nuova offerta da parte dello stesso Operatore;
  • recedere dal servizio, optando per un altro Operatore e richiedendo la portabilità del numero.

Le modalità per effettuare il recesso devono essere indicate in modo chiaro dal tuo Gestore.

Ricorda che hai diritto di recedere senza penali né costi di disattivazione e con un preavviso non superiore a 30 giorni.

 

Modifica unilaterale del contratto telefonico: affidati a noi

Se ritieni che la modifica unilaterale del contratto telefonico non ti sia stata comunicata in maniera corretta e tempestiva, allora hai tutto il diritto di inviare un reclamo scritto al Gestore.

I nostri esperti possono assisterti in questa procedura passo dopo passo, in modo che i tuoi diritti siano pienamente tutelati.

Ecco cosa devi fare:

  • Scarica il modulo di reclamo;
  • Compilalo apponendo data e firma;
  • Invialo al Gestore secondo una delle modalità indicate all’interno del modulo;
  • Scansionalo e inviaci una copia – con ricevuta di avvenuto invio – su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it.
  • Inoltraci tutti i dettagli riguardanti il problema, come ti sei mosso e i disagi che hai subìto.

Per ricevere ulteriori informazioni, contattaci inviando un messaggio attraverso il nostro form di contatto o attraverso la chat.

Un nostro operatore ti ricontatterà in breve tempo per dirti cosa fare.

 

[Voti: 2    Media Voto: 1.5/5]
Condividi con

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close