Come inviare un Reclamo Ho Mobile all’assistenza

Ti serve un modulo di reclamo Ho Mobile per segnalare il tuo problema di connessione lenta, un guasto alla linea o una errata fatturazione?

Il Gestore non sta rispettando le condizioni contrattuali come gli standard di qualità promessi nella Carta dei Servizi?

Non preoccuparti, sei nel posto giusto!

Indennizzo Telefonico è il blog seguito dagli esperti di Unione dei Consumatori, che potranno:

  • aiutarti a scrivere in modo corretto i tuoi reclami Ho mobile
  • risolvere velocemente il problema
  • farti ottenere un indennizzo economico per il disagio subito

📝 CONTATTACI SUBITO!

Continuando nella lettura scoprirari come fare reclamo e richiedere la nostra assistenza.

 

 

Come scrivere e inviare il reclamo Ho Mobile

È bene precisare che reclamare è un tuo preciso obbligo perché:

  • è necessario mettere a conoscenza il Gestore del tuo problema affinché si attivi per risolverlo secondo le giuste tempistiche
  • devi manifestare il tuo dissenso per la situazione che si è creata, perché il tuo silenzio potrebbe essere inteso come un tacito accordo in sede di conciliazione
  • ti consente di non perdere il diritto al risarcimento.

Per farlo hai diverse modalità, vediamo di seguito quali sono.

– Contattare il call center Ho mobile

Puoi parlare con un operatore dal numero gratuito 19 21 21 se chiami dal tuo numero Ho mobile.

Se chiami da un altro Gestore hai a tua disposizione il numero verde gratuito 800 688 788.

Dall’estero puoi chiamare al +393464448921. Il servizio clienti Ho. è attivo 7 giorni su 7, h24.

In caso tu decida di utilizzare questa modalità per segnalare, ricorda di annotare il codice dell’operatore con cui hai parlato, la data e l’orario della chiamata.

– Inviare una segnalazione online

Hai la possibilità di contattare il Gestore anche tramite Internet, dal suo sito ufficiale o dall’App Ho mobile.

Sempre sul sito, c’è la community nella sezione “Ho.fficina” in cui puoi trovare risposte alle tue domande o fornirne agli altri utenti.

Infine, puoi fare un reclamo Ho.mobile anche dalla pagina Facebook del Gestore, inviando un messaggio privato con Messanger.

In  questi casi, conserva sempre gli screenshot delle conversazioni.

– il reclamo Ho.mobile in forma scritta

Questo genere di segnalazioni, però, spesso non vengono considerate dalle Compagnie telefoniche.

Per questo motivo ti consigliamo sempre di inviare un reclamo Ho Mobile in forma scritta attraverso:

  • Ho mobile Pec all’indirizzo vei_srl@legalmail.it
  • Raccomandata A/R al Servizio Clienti ho. c/o Abramo Customer Care, casella postale 300 – 88900 Crotone

Questa modalità ha il vantaggio di riunire tutte le lamentele in un unico documento, illustrare la problematica nella sua interezza (senza limitazioni) e fornire prova della comunicazione al Gestore.

Utilizza quindi il nostro modulo precompilato che puoi scaricare più avanti in documenti e allegati.

 

La risposta al reclamo Ho.mobile

Ricorda sempre che le segnalazioni vanno effettuate entro 90 giorni dal presentarsi del problema.

Nel caso quest’ultimo riguardi una fattura, il limite è di 60 giorni dalla scadenza della stessa.

Ricevuto il reclamo Ho.Mobile, il Gestore dovrà necessariamente risponderti – positivamente o negativamente, ma sempre in forma esauriente – entro 45 giorni dalla ricezione del reclamo.

Se non lo dovesse fare o dovesse risponderti in maniera non esautiva o con frasi stereotipate, dovrà corrisponderti un indennizzo economico per ogni giorno di 2,50 €, fino a un massimo di 300,00 €.

 

Richiedici assistenza

Come anticipato, Indennizzo Telefonico, è leader nella risoluzione dei problemi in telefonia.

Possiamo aiutarti a risolvere il tuo problema e farti ottenere giustizia!

Contattaci subito e potremo:

  • valutare il tuo caso e darti tutte le informazioni di cui necessiti
  • aiuterarti a scrivere correttamente un reclamo che contenga le informazioni veramente importanti
  • fornirti il nostro servizio gratuito di invio per fax o pec
  • quantificare subito l’indennizzo economico a cui hai diritto
  • avviare in caso di sospensione del servizio, il ripristino urgente della linea, attraverso procedimenti di urgenza

Inoltre, se il Gestore dovesse rimanere sordo alle tue legittime richieste:

  • ci occuperemo interamente della controversia relativa al tuo caso (dalla redazione delle memorie difensive, al deposito dell’istanza e alla sua trattazione presso i Co.Re.Com. – compresi i frequenti rinvii –  su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero
  • ti faremo ottenere il risarcimento danni che ti spetta per legge.

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore darà ascolto alle tue richieste e ti fornirà le informazioni di cui hai bisogno.

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione in forma scritta, scarica il nostro reclamo e segui le istruzioni per l’invio:

 

📥 RECLAMO HO.MOBILE
per Business e Privati

  • compilalo e trasmettilo a Ho Mobile scegliendo una delle modalità indicate all’interno
  • inviane copia a noi su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it 
  • Comunicaci ogni informazione utile che ci aiuti a comprendere meglio il problema

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subito.


⇒ PER APPROFONDIRE 

 

L’indennizzo automatico

Nella delibera n. 347/18/CONS emessa dall’Agcom si regolamenta l’indennizzo automatico.

Quando si verificano dei ritardi dell’attivazione del servizio, ritardi nel trasloco dell’utenza, interruzione o sospensione amministrativa erronea, l’Operatore è tenuto a risarcire automaticamente l’utente, mediante accredito sulla prima fattura utile.

Se l’indennizzo da corrispondere è superiore all’importo della fattura, la parte eccedente (superiore a 100 euro), viene versata tramite assegno o bonifico bancario, entro i 30 giorni dall’emissione della stessa.

Per le prepagate l’indennizzo viene accreditato sul conto di servizio del cliente, come credito monetizzabile e trasferibile, entro 60 giorni dalla segnalazione del disservizio o dalla sua risoluzione.

Nel caso, invece, di una cessazione del rapporto contrattuale, antecedente all’emissione della fattura, l’indennizzo superiore ai 100 euro viene corrisposto tramite bonifico bancario o assegno, su espressa richiesta dell’utente.

 

ciao