Rimborso Tim Expert, come ottenerlo e non pagare altre rate

Indennizzi e rimborsi

Tim Expert è uno dei servizi “nascosti” che potrebbe ritrovarsi in fattura chi ha stipulato un contratto con Tim.

Se rientri tra questi clienti, non preoccuparti!

Nell’articolo ti spieghiamo come fare a non pagare Tim Expert, come disattivarlo e come riusciremo a farti ottenere il rimborso.

Da oggi, non solo ti libererai di questo costo ingiusto, ma grazie a noi otterrai giustizia!

 

 

Cos’è Tim Expert?

Come ti abbiamo anticipato, Tim Expert è un “servizio” che promette, o meglio prometteva, un supporto tecnico all’utente nella configurazione del modem al fine di migliorarne le prestazioni.

Un servizio non richiesto da nessuno, ma che tutti coloro che hanno stipulato un contratto Tim Connect si ritrovano ancora oggi in fattura.

 

Quante sono le rate di Tim Expert?

Il costo di Tim Expert si aggira intorno ai 300 €, distribuiti tramite rateizzazione in bolletta. Nel tempo il servizio ha subìto delle variazioni:

  • 6,88€/mese per 48 rate, modem incluso
  • 6,00€/mese per 48 rate, modem incluso
  • 5,89€/mese per 36 rate, modem incluso
  • 99€ senza modem Tim o 49€ con modem Tim.

Oggi, seppur Tim Connect non sia più erogato, la compagnia costringe questi clienti a pagare ugualmente le rate previste.

 

Diversi sono i caratteri che ci permettono di capire che tale servizio è in realtà un costo nascosto:

  • Tim Expert è obbligatorio per tutti i contratti Tim Connect, siamo di fronte all’imposizione di un servizio accessorio, che non prevede  possibilità di scelta da parte dell’utente
  • la sottoscrizione del contratto viene resa allettante da un prezzo vantaggioso sul canone, ma lo vincola per 48 mesi, in modo tale che di fronte all’onerosità del passaggio ad altro gestore, l’utente sia psicologicamente obbligato a rimanere per rispettarne la durata.

Ma non è tutto: nel caso in cui decidesse di passare ad altro operatore (come spieghiamo meglio più avanti), il cliente riceverà nella bolletta di chiusura l’addebito di tutte le rate residue di Tim Expert.

 

Tim Expert illegale? La delibera dell’Agcom

Dalle premesse emerge palesemente che l’operatore, con Tim Expert, ha letteralmente “barato”.

Ed infatti, successivamente alle numerose segnalazioni da parte degli utenti che lamentavano un comportamento scorretto del gestore, è intervenuta l’Agcom (Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato).

Questa ha bollato senza mezzi termini il servizio Tim Expert come una “strategia anticoncorrenziale” sanzionando Tim con una multa da ben 116 milioni di euro (delibera del 25 febbraio 2020).

A Tim, è stato contestato il mancato rispetto della  legge Bersani del  2007, che a tal proposito prevede, a garanzia del consumatore:

    • la libertà di recedere dal contratto in qualsiasi momento, anche prima della scadenza, senza pagare nessuna penale
    • la durata massima di 24 mesi per tutti i contratti di telefonia.

Se dopo due anni dalla delibera, ti ritrovi ancora oggi a leggere questo articolo è perché Tim non ha provveduto a informare i propri clienti che Tim Expert è stato riconosciuto “illegale”. Clienti che, difatti, continuano a lamentarsi per dette ingiustizie.

 

Come non pagare Tim Expert e ottenere il rimborso

Altra ipotesi che può riguardati e quella di un contratto già disdetto, ma che continua a produrre l’addebito delle rate Tim Expert. In questo caso ti consigliamo di:

  • non pagare la fattura (se il pagamento è stato addebitato su conto corrente bancario o postale non preoccuparti, te lo faremo rimborsare)
  • disattivare il RID bancario, nel caso di addebito automatico su conto corrente
  • contattarci immediatamente per ottenere il rimborso e/o lo storno.

 

Come disdire Tim Expert?

Alla vista della voce Tim Expert in fattura ti sarai certamente chiesto, come i tanti clienti vittima del “diabolico meccanismo”, come fare per disdire un servizio non richiesto.

La risposta, purtroppo, non è semplice in quanto essendo Tim Expert un servizio opzionale non ti viene materialmente concessa la possibilità di richiederne la disattivazione.

Stando così le cose, l’unica cosa da fare per ottenere il recesso Tim Expert parrebbe quella di disdire il contratto telefonico e richiedere il rimborso di tutti gli addebiti non dovuti.

Ed effettivamente è una delle soluzioni… (ti spieghiamo meglio in dettaglio, più avanti, qual è secondo noi la strada da seguire)

In questo caso potrai farlo tramite PEC indirizzata a telecomitalia@pec.telecomitalia.it .

Oppure a mezzo raccomandata A/R a:

  • TIM Servizio Clienti Residenziali – casella postale 111 – 00054 Fiumicino (RM), se sei un cliente consumer
  • TIM Servizio Clienti Business – casella postale 456 – 00054 Fiumicino (RM), se sei un cliente business.

L’operatore avrà a disposizione un termine di 30 giorni per procedere alla disattivazione del servizio.

Dopo la richiesta di disattivazione non dovrai più ricevere le bollette, piuttosto dovrai ricevere il rimborso richiesto e lo storno delle rate Tim Expert ancora da pagare!

 

Come inviare un reclamo per Tim Expert?

In caso di addebito Tim Expert puoi reclamare a Tim, tramite:

  • telefonata al servizio clienti 187
  • l’area utenti di tim.it
  • l’app MyTim
  • il servizio di messaggistica istantanea WhatsApp al numero 3351237272.

 

Attenzione!

Nel caso di reclamo tramite call center, non dimenticare di appuntare il codice dell’operatore con cui hai parlato e segnare data e ora della telefonata. Se invece hai scelto di fare la tua segnalazione tramite chat, salva gli screenshot della conversazione.

Questo ci tornerà senz’altro utile in caso di controversia!

 

Il nostro consiglio è quello di reclamare in forma scritta, poiché questo ti permetterà di dimostrarne l’invio e soprattutto la ricezione da parte dell’operatore.
Il reclamo scritto a Tim, può essere presentato tramite Pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Altre modalità sono:

  • fax Tim ai numeri 800 000 187 per i privati della linea fissa – 800 600 119 per i privati della linea mobile – 800 000 191 per i clienti business
  • e-mail Tim scrivendo a caringservizioclienti@telecomitalia.it
  • raccomandata A/R Tim indirizzata all’Ufficio reclami Tim, presso:
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) –per i clienti di utenze fisse
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) – per tutti i business.

 

Come risolvere la questione

In pratica ciò che avviene, provato dalle tantissime testimonianze che raccogliamo, è che la disdetta non produce gli effetti sperati.

Infatti, non solo ti costringe a cambiare gestore (anche nell’ipotesi in cui ti trovi bene e non hai da lamentarti per la qualità del servizio), ma produce paradossalmente l’effetto contrario: la richiesta da parte di Tim del pagamento delle rate residue.

Ecco perché ti abbiamo lasciato intendere che esiste anche un altro modo per risolvere il problema.

Ti basterà contattarci e parlarci del tuo caso: invieremo una diffida a Tim e  ti faremo ottenere lo stesso risultato senza disdire e quindi senza bisogno di cambiare operatore!

 

Chi siamo e cosa facciamo

La nostra associazione, grazie ad operatori e legali specializzati nel settore della telefonia, è in grado di fornirti gratuitamente supporto per ottenere il rimborso delle somme dovute e garantirti di non pagare le altre rimanenti.

Se la diffida a Tim non dovesse produrre gli effetti attesi, presenteremo per tuo conto istanza al Corecom tramite ConciliaWeb, presenziando per tuo conto alle udienze e ai probabili rinvii, sgravandoti da ogni incombenza e pensiero

Tutti i servizi messi a disposizione dalla nostra associazione non prevedono alcuna spesa.

Questo, non perché i legali e il servizio prestato dai nostri operatori non ha alcun costo, ma perché preferiamo addebitare i costi a Tim piuttosto che a te consumatore.

Siamo gli unici a garantirti la gratuità del servizio legale, anche in caso di soccombenza con condanna alle spese.

A garanzia della gratuità del servizio, ti verrà fornito un documento che puoi visionare in anteprima qui e col quale vieni esonerato da qualsiasi pagamento presente e/o futuro per il servizio legale offerto.

 

Come ti aiutiamo

Ricevuta la tua segnalazione:

  • un nostro consulente in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti, darti tutte le informazioni del caso e prendere in carico il tuo problema
  • un avvocato specializzato in telefonia si occuperà del tuo caso (sia nella conciliazione, che nell’eventuale azione giudiziale)
  • potrai seguire l’avanzamento della pratica, nella tua area riservata, tutte le volte che lo vorrai.

Ti faremo ottenere il rimborso delle rate di Tim Expert già pagate e lo storno di quelle ancora da pagare.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 5]
Condividi con

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

Risolvi il tuo problema

Scegli  e  clicca


Invia messaggio