Problemi trasloco Fastweb: cosa fare

Trasloco linea

Stai subendo dei problemi trasloco Fastweb come la mancata attivazione della linea?

Oppure la procedura è stata portata a termine con un forte ritardo?

Non ti preoccupare, qualunque sia il tuo disagio, sei nel posto giusto!

Indennizzo Telefonico è un blog di Unione dei Consumatori, specializzato nella risoluzione dei problemi telefonici.

I nostri esperti potranno valutare il tuo caso e:

  • spiegarti come evitare i problemi trasloco Fastweb
  • risolvere i tuoi disservizi in breve tempo
  • farti ottenere il risarcimento per i disagi subiti

📝 CONTATTACI SUBITO!

Prosegui la lettura per scoprire nel dettaglio tempi e modalità del trasloco Fastweb e come risolvere eventuali problemi.

 

 

Fastweb trasloco linea: come richiederlo

Il trasloco linea Fastweb è quella procedura che ti permette di mantenere lo stesso numero di telefono e le offerte attive, anche se cambi abitazione o sede di lavoro.

In teoria, non si tratta di un’operazione complicata, tanto che puoi farla da te anche tramite il sito ufficiale Fastweb. Nonostante ciò, però, spesso si verificano dei disservizi.

Per evitare ciò, prima di inoltrare la tua richiesta di trasloco Fastweb ti consigliamo di verificare che la tua nuova abitazione si trovi nello stesso distretto telefonico di quella precedente, altrimenti la richiesta non sarà accettata.

Assicurati, inoltre, che il Gestore sia in grado di offrirti la stessa qualità del servizio.

Se vuoi mantenere lo stesso numero, non dimenticare di richiedere esplicitamente anche la portabilità.

Una volta inoltrato il modulo, dovrai attendere la conferma del Gestore. Fai quindi attenzione allo stato della richiesta, per poterti attivare subito se qualcosa non va.

 

Trasloco Fastweb tempi

Come riportato nella Carta dei Servizi Fastweb, il trasferimento linea Fastweb deve essere effettuato entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta, il tempo necessario al Gestore per fare i dovuti controlli e attivare il servizio nella nuova sede o abitazione.

Sono più lunghe le tempistiche per il trasferimento Fastweb della rete Internet, infatti, il Gestore fissa il termine di 40 giorni per terminare l’operazione.

In questo caso, ti consigliamo di presentare la domanda almeno 50 giorni prima dell’effettivo trasloco.

A volte, però, gli utenti che segnalano dei forti ritardi e ci manifestano l’intenzione di disdire subito il contratto.

Noi te lo sconsigliamo, perché facendo così bloccherai la procedura e rischi di rimanere senza telefono per parecchio tempo.

Senza contare il fatto che il Gestore potrebbe anche addebitarti i costi di disattivazione.

Vediamo di seguito, quindi, cosa fare in caso di problemi trasloco Fastweb.

 

Trasloco Fastweb problemi e soluzioni

Abbiamo già anticipato che l’operazione di trasloco non si può fare sempre, come nel caso in cui le due abitazioni o sedi si trovino in distretti telefonici differenti.

Inoltre, se Fastweb ti offre un servizio di qualità più scadente rispetto a quello precedente, è bene valutare se ne valga la pena.

Seppure hai la possibilità di mantenere lo stesso numero e le offerte commerciali, in questo caso dovresti valutare l’ipotesi di cambiare a favore di un Operatore che magari possa garantirti un servizio migliore, ad un prezzo minore.

Oltre ai disservizi di natura tecnica, possono presentarsi dei problemi con Fastweb per trasloco se sono presenti delle fatture insolute o non pagate. In questo caso, la Compagnia non porterà a termine la procedura fino a quando il tuo debito non sarà estinto.

Non dimenticare, infine, di portare con te gli apparecchi elettronici in comodato d’uso perché Fastweb non te ne fornirà altri gratuitamente.

Se comunque dovessi risontrare problemi nel trasloco linea fastweb, dovrai subito reclamarlo al Gestore. Veidamo qui si seguito come fare.

 

Come Reclamare per i problemi trasloco Fastweb

Nel momento in cui ti rendi conto di avere dei problemi trasloco Fastweb la prima cosa da fare è reclamare.

Puoi effettuare una prima segnalazione chiamando il call center al numero 192 193 (per clienti privati e P.iva) e 192 194 per le piccole imprese.

Hai anche la possibilità di contattare il Gestore tramite:

  • l’area utenti del sito ufficiale
  • l’app mobile MyFastweb
  • le pagine social Facebook e Twitter (inviando un tweet, taggando @FASTWEBHelp)

L’unico metodo che, però, costringe il Gestore a prendere in carico la tua segnalazione relativa ai problemi trasloco Fastweb e ti permette di avviare una richiesta ufficiale di risarcimento è il reclamo in forma scritta attraverso:

  • PEC all’indirizzo fastweb@pec.fastweb.it
  • Raccomandata A/R a Fastweb S.p.A, Casella postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Fax al numero 02 45 40 11 077

Con il reclamo scritto potrai anche fornire una data incontrovertibile della lamentela e descrivere in modo dettagliato la situazione di disagio in cui trovi.

Da momento della sua ricezione, il Gestore dovrà risponderti entro 45 giorni.

Se non dovesse farlo o dovessi ricevere una risposta inadeguata o stereotipata, dovrà corrisponderti un ulteriore indennizzo economico pari a 2,50 € per ogni giorno di ritardo (oltre i 45 giorni) e fino ad un massimo di 300 €.

Per procedere con la tua contestazione, scarica il nostro modulo di reclamo che puoi trovare più avanti in documenti e allegati.

 

Richiedici assistenza

I problemi trasloco Fastweb sono tra i più difficili da risolvere in telefonia, per cui se ti trovi questa situazione di disagio è bene affidarti ai professionisti di Indennizzo Telefonico.

Grazie alla vasta esperienza maturata sul campo dei nostri esperti e alla solida struttura di Unione dei Consumatori potrai risolvere il tuo problema e ottenere ciò che ti spetta per legge.

Contattaci subito e ti forniremo un aiuto concreto per:

  • capire come affrontare correttamente i tuoi problemi trasloco Fastweb
  • aiutarti nella compilazione del tuo reclamo
  • quantificare l’indennizzo economico a cui hai diritto, per il disagio subito
  • avviare procedimenti d’urgenza nel caso di sospensione del servizio

Inoltre se Fastweb dovesse negarti quanto hai richiesto, potremo:

  • assisterti interamente nel contenzioso, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i probabili rinvii), presso i Co.Re.Com. su conciliaweb.
  • farti ottenere il risarcimento danni che ti spetta per legge

📝 CONTATTACI SUBITO!

I nostri avvocati valuteranno immediatamente come aiutarti.

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione scritta, relativa ai problemi trasloco Fastweb, scarica il nostro reclamo e segui le istruzioni che trovi al suo interno:

📥 RECLAMO FASTWEB
per Business e Privati

  1. compilalo e trasmettilo al Gestore scegliendo una delle modalità indicate nel modulo
  2. inviane copia a noi su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it 
  3. comunicaci ogni informazione utile che ci aiuti a comprendere meglio il problemi nel trasferimento Fastweb
  4. allega eventuale documentazione in tuo possesso (contratto, comunicazioni del gestore, reclami, ecc.)

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio al quale sei stato sottoposto.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]
Condividi con

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

Risolvi il tuo problema

Scegli  e  clicca


Invia messaggio