Contestazione fattura Tim telecom

Contestazione fattura Tim – Telecom non dovuta

Devi fare una contestazione fattura Tim – Telecom perché non dovuta oppure è più cara rispetto a quanto pattuito in sede contrattuale?

Niente paura, per aiutarti ci siamo noi di Indennizzo Telefonico, blog di Unione dei Consumatori, specializzato nella risoluzione dei problemi di Telefonia e Pay-tv.

Precisiamo subito, che in questo caso la tempestività dell’impugnazione è fondamentale, perché se la fattura non viene pagata né contestata rischi una sospensione amministrativa.

Richiedi subito una valutazione del tuo caso e grazie al supporto qualificato dei nostri esperti potremo aiutarti a:

  • fare una contestazione bolletta Tim – Telecom efficace
  • procedere per non pagare quanto illegittimamente ti viene richiesto
  • ottenere il rimborso di una somma che non andava pagata

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Vediamo insieme quali sono i  casi più frequenti di fatturazioni non dovute ed errate fatturazioni, come fare una contestazione Fattura Tim e come avvalerti del nostro supporto qualificato.

 

 

Problemi fatturazione Tim – Telecom? I casi più frequenti

Vediamo insieme quali sono i casi più frequenti di contestazione fattura Tim non dovuta e di fatturazioni errate:

  • doppia fatturazione per la stessa utenza o per lo stesso servizio
  • addebiti non dovuti per servizi inizialmente proposti come gratuiti
  • extra per servizi a pagamento non richiesti
  • l’importo della bolletta della linea Internet fissa o mobile stabilito in sede contrattuale non corrispondea quello ricevuto
  • non hai mai sottoscritto un contratto con Tim – Telecom ma ti arriva la fattura
  • ti sono state addebitate delle penalio dei costi di recesso anticipato non dovuti
  • sono stati prelevati dei soldi dal tuo conto anche se hai disdetto il contratto con Tim – Telecom
  • continui a pagare le fatture di linee che hai disdetto.

Se ti trovi in una di queste situazioni ti consigliamo di chiedere subito al Gestore una rendicontazione dettagliata delle bollette e dei servizi attivi sulla tua linea in modo da riscontrare eventuali anomalie o errori di calcolo.

Il passo successivo è quello di inviare una contestazione bolletta Tim – Telecom in forma scritta in modo tale da costringere la Compagnia Telefonica a prendere in carico la tua segnalazione e non perdere il diritto all’eventuale indennizzo economico che ti spetta per i disagi subiti.

 

Richiesta storno fattura Telecom – Tim

In presenza di una bolletta troppo cara o non corrispondente a quanto atteso è necessario scoprire quale sia la natura dell’errore, in modo tale da potersi opporre al Gestore con cognizione di causa.

Ti ricordo che hai la possibilità di chiedere una restituzione della somma anche nel caso in cui la bolletta sia già pagata quando ti accorgi dell’errore.

Se invece la fattura non è ancora stata saldata ti consigliamo di pagare solo la parte pattuita o quella che ritieni congrua ai tuoi consumi per evitare che la pratica sia mandata al recupero crediti ed avere maggiori problemi come la sospensione amministrativa del servizio.

In merito ai termini, della contestazione bolletta telefonica Telecom, non ci sono delle tempistiche precise ma è chiaro che è necessario inviarla il più presto possibile.

 

Come inviare una contestazione fattura Tim – Telecom

Fin qui abbiamo trattato la teoria, adesso passiamo alla parte pratica e vediamo insieme come contestare una fattura Tim – Telecom.

Innanzitutto, puoi inviare una prima segnalazione al Gestore chiamando il 119 se hai un contratto mobile, 187 per i numeri di rete fissa, 191 per i contratti business. In alternativa puoi scrivere alla Tim – Telecom attraverso la tua area ufficiale del sito o sulle pagine Facebook e Twitter.

Questo genere di segnalazioni però restano spesso inascoltate, per cui ti consigliamo sempre di inviare un reclamo bolletta telecom in forma scritta attraverso:

  • Pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • Fax al numero
    • 800 600 119 per i privati della linea mobile
    • 800 000 187 per le utenze fisse
    • 800 000 191 per le utenze business
  • Raccomandata A/R:
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) per i privati della linea mobile
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) per i privati con linea fissa
    • Telecom Italia S.p.A, Servizio Clienti Business, Casella Postale 456, 00054 Fiumicino (RM) per le utenze business

Il Gestore ha 45 giorni di tempo per rispondere alla tua contestazione fattura Tim – Telecom anche lui in forma scritta, in modo esaustivo e non stereotipato, altrimenti dovrà corrisponderti un indennizzo economico.

 

Perché affidarti a noi

Come avrai già avuto occasione di riscontrare, “il fai da te” spesso non risolve i problemi fatturazione Tim.

Un intervento qualificato come il nostro, nei fatti, potrà esserti realmente di grande aiuto in quanto Indennizzo Telefonico ha alle spalle una struttura seria, affidabile e competente come Unione dei Consumatori.

Da subito ci metteremo concretamente a tua disposizione:

  • per spiegarti come si scrive un reclamo che contenga tutte le informazioni importanti, perché funzioni
  • mettendo a tua disposizione il nostro servizio fax e pec gratuito per l’invio del reclamo, qualora ne fossi sprovvisto
  • calcolando l’indennizzo economico che ti spetta

Inoltre, potremo:

  • aiutarti se la tua contestazione fattura Tim – Telecom, non dovesse ricevere risposta oppure dovesse avere un esito negativo
  • nel casi di sospensione del servizio, attivarci per il ripristino urgente
  • intervenire per far rispettare i tuoi diritti, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i frequenti rinvii) presso l’Agcom e i Co.Re.Com. su conciliaweb
  • farti ottenere i rimborsi che ti sono stati negati e gli indennizzi che ti sono dovuti per legge

In pratica, potremo occuperemo di tutto, sgravandoti da ogni pensiero e senza costi vivi a tuo carico.

A questo punto, scarica la nostra lettera contestazione fattura non dovuta Telecom:

📥 RECLAMO TIM – TELECOM
per Business e Privati

  • Compilala e inviala al Gestore, secondo una delle modalità indicate all’interno
  • Inviane a noi una copia a indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it
  • Descrivici i dettagli relativi alla tua contestazione bolletta Tim – Telecom e gli eventuali danni che ti ha procurato.

Un nostro operatore darà ascolto alle tue richieste, valuterà il tuo caso e ti ricontatterà.

 

Richiedici assistenza

e saremo al tuo fianco!

📝 CONTATTACI SUBITO!

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

ciao