reclamo scritto

Reclamo all’Operatore: ecco come farlo

Non è raro, per un  consumatore ritrovarsi a dover compilare un modulo di reclamo. Capita a tutti, purtroppo, almeno una volta nella vita.

In ogni caso, grazie alla normativa che regola ogni rapporto contrattuale sottoscritto tra utente e Gestore, ogni consumatore ha dei diritti che non possono in alcun modo essere calpestati.

Purtroppo, da singolo cittadino non è sempre facile avere la meglio sul Gestore inadempiente, anche se questo non ha rispettato gli obblighi previsti per legge. Per questo motivo, ti consiglio di affidarti ai nostri esperti.

Vediamo, intanto,  come compilare un modulo di reclamo da inviare al Gestore grazie al nostro aiuto.

 

 

Come inviare un reclamo: rivolgiti a noi

L’Unione dei Consumatori è un’associazione specializzata nel settore della telefonia e delle Pay-Tv, che gestisce centinaia di casi al giorno. Il nostro team è formato da consulenti ed avvocati esperti in queste tematiche. In questo articolo ti spieghiamo come inviare un reclamo scritto all’Operatore ma se vuoi veramente far valere i tuoi diritti, contattaci!

Segui queste semplici istruzioni:

Per maggiori informazioni, inviare un messaggio attraverso il form di contatto o una email a indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it.

 

Il reclamo scritto: come si fa

Effettuare una segnalazione è fondamentale. Anzi, è obbligatorio ai fini del risarcimento economico perché devi dare modo al Gestore di risolvere il problema secondo le giuste tempistiche.

Il reclamo assume un’importanza fondamentale ed è per questo che costituisce la condizione necessaria per ottenere l’indennizzo e/o il risarcimento dei danni.

Esistono due tipologie di reclamo,  quello telefonico (reclamo orale) è certamente preferito dalla maggior parte delle persone perché permette di gestire il problema con una “semplice” telefonata… almeno così dovrebbe essere!

Ma in realtà spesso è veramente difficile riuscire a parlare con un Operatore che sia poi in grado di aiutarti a risolvere il tuo problema, soprattutto se a rispondere al call center è un operatore straniero che nemmeno parla la nostra lingua! Inoltre, chi ci garantisce che l’operatore del call center scriva correttamente ciò che noi lamentiamo? Che prove abbiamo del contenuto della nostra lamentela? Se comunque si decide di fare il reclamo telefonico ecco alcuni validi consigli:

  1. Segnare sempre data del reclamo ed il numero operatore che ci ha risposto;
  2. Farsi dare il n. Ticket della segnalazione.

Se, invece, vuoi essere maggiormente garantito ti consiglio di inviare un reclamo scritto al Gestore tramite Raccomanda A/R, Fax o Posta Certificata.

Il reclamo scritto fornisce la data certa di invio dello stesso e costringe il Gestore a dare una risposta per iscritto all’utente nei tempi previsti nelle varie Carte dei Servizi.

[Voti: 126    Media Voto: 4.5/5]

9 commenti su “Reclamo all’Operatore: ecco come farlo”

Lascia un commento


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /var/www/indennizzo/html/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 118