Come contestare una fattura Wind Tre Infostrada

Le circostanze che possono costringerti a contestare fattura Wind Tre Infostrada possono essere molteplici.

Queste solitamente dipendono da importi maggiorati in bolletta o addebiti per servizi mai richiesti, ma anche penali per costi di recesso o doppie fatture.

Qualunque sia la tua problematica, non preoccuparti, sei nel posto giusto!

Indennizzo Telefonico è un blog di Unione dei Consumatori, dove troverai esperti e consulenti che ti aiuteranno a risolvere il tuo problema!

Ti spiegheremo come inviare una contestazione fattura Wind Tre efficace e ottenere il rimborso per ciò che è stato illegittimamente addebitato.

📝 CONTATTACI SUBITO!

Continua nella lettura a leggere per scoprire come contestare una fattura Wind.

 

 

I casi in cui contestare una bolletta Wind

Come abbiamo anticipato, ci sono tanti motivi per cui ti può capitare di dover contestare fattura Wind.

Le lamentele che solitamente ci arrivano però sono legate a:

  • addebiti per servizi proposti come gratuiti
  • costi per servizi a pagamento non richiesti
  • l’importo (sia in caso di linea Internet fissa sia mobile) stabilito in sede contrattuale, non corrisponde a quello richiesto dalla Compagnia Telefonica nell’ultima bolletta
  • importi maggiorati rispetto a quanto pattuito
  • fatture di contratti che non sono mai stati sottoscritti
  • penali o costi di recesso anticipato non dovuti
  • prelievo da conto corrente o carta dopo la disdetta del contratto
  • doppia fatturazione per la stessa utenza o per lo stesso servizio
  • pagamento di fatture di linee cessate.

Se ti trovi in una di queste circostanze, ti consigliamo di chiedere subito al Gestore una rendicontazione dettagliata delle bollette e dei servizi attivi sulla tua linea per verificare la presenza di anomalie o errori di calcolo.

Se dovessi riscontrare delle anomalie, dovrai subito reclamare il problema.

 

Le fatture errate o non dovute si devono pagare?

Come già detto, quando ti viene consegnata una bolletta non dovuta o errata, prima di provvedere con una contestazione fattura Wind Tre Infostrada, dovrai chiedere rendicontazione dettagliata delle bollette al Gestore.

Qualora gli importi fossero errati o non dovuti, ti consigliamo di pagare la cifra che era stata pattuita nel contratto o comunque quella che ritieni congrua ai tuoi consumi.

Ciò ti permetterà di bloccare un eventuale procedimento si sospensione amministrativa del servizio ad opera del Gestore e rischiare quindi che la tua pratica sia passata ad un’azienda di recupero crediti.

Dopodiché procedi subito a contestare le fatture e, nel caso in cui l’importo sia stato già prelevato dal tuo conto, richiede la Compagnia anche il rimborso della somme non spettanti.

Anche se non ci sono delle tempistiche precise da rispettare per contestare fattura Wind H3g, è meglio farlo il più presto possibile.

Vediamo qui di seguito come fare.

 

Come contestare una fattura Wind

In teoria, nel momento in cui ricevi la bolletta errata, puoi fare una contestare fattura Wind:

  • chiamando il call center al numero 159 se sei un privato; al 1928 o al 139 se hai un contratto business
  • aprendo un ticket all’interno dell’area riservata del sito ufficiale o sull’App mobile
  • inviando un messaggio sulle pagine social (Facebook e Twitter)
  • inviando un messaggio su whatsapp al numero 388 00 00 159

In pratica, però, questo genere di segnalazioni non vengono prese in considerazione dal Gestori.

Per questo motivo che noi di Indennizzo Telefonico ti consigliamo sempre di contestare fattura Wind tre Infostrada in forma scritta:

Per i clienti consumer e professional, puoi inviare la lettera reclamo Wind Tre Infostrada tramite:

  • Raccomandata A/R presso CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 Milano (MI)
  • PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it

Per i clienti business attraverso:

  • Raccomandata A/R presso Wind  Tre S.p.A. – Servizio Clienti 1928 – Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano
  • Raccomandata A/R presso Wind Tre S.p.A. Casella postale 133 00173 Roma Cinecittà
  • Pec agli indirizzi CustomerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it – servizioclienti139@pec.windtre

Quando avrà ricevuto il tuo reclamo scritto, il Gestore avrà 45 giorni di tempo per risponderti oppure dovrà corrisponderti anche l’indennizzo per la mancata risposta la reclamo.

Per avviare la tua lamentela, utilizza la nostra lettera contestazione fattura Wind, che puoi scaricare più avanti in documenti e allegati.

 

Richiedici assistenza

Bollette maggiorate rispetto a quanto pattuito, poca chiarezza e trasparenza nei conti, voci di spese non documentate, importi di servizi mai richiesti.

Queste sono solo alcune delle motivazioni per inviare una contestazione bolletta Wind.

Tuttavia, però, anche contestando il disagio, non sei a riparo da ulteriori problemi!

Ecco perche affidandoti a Indennizzo Telefonico potrai ottenere veramente ciò che ti spetta per i disagi subiti.

Contattaci subito e potremo:

  • valutare il tuo problema e aiutarti risolverlo nel più breve tempo possibile
  • spiegarti come avviare contestare una bolletta Wind che contenga tutte le informazioni importanti
  • calcolare l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto
  • farti ottenere l’annullamento delle morosità o lo storno di somme pagate e non dovute
  • attivarci, nei casi di sospensione amministrativa, per il ripristino urgente del servizio

Inoltre, se il Gestore non dovesse accontentare tue richieste o negarti l’indennizzo che ti deve per legge, potremo:

  • avviare procedimenti d’urgenza nel caso di sospensione del servizio
  • assisterti interamente nel contenzioso, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i probabili rinvii), presso i Co.Re.Com. su conciliaweb.
  • farti ottenere risarcimenti economici maggiori rispetto a quelli promessi dagli Operatori

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore ti ricontatterà quanto prima.

 

Documenti e allegati

Scarica la nostra lettera contestazione fattura Wind:

📥 LETTERA WIND TRE INFOSTRADA
per Business e Privati

  1. compilala e inviala al tuo Gestore, scegliendo una delle modalità indicate all’interno
  2. inviane copia a indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it
  3. descrivi dettagliatamente i motivi per i quali stai facendo una contestazione bollette telefoniche
  4. allega eventuale documentazione in tuo possesso (es. fatture, risposte della Compagnia, contratto)

Analizzeremo il tuo caso e sarai ricontattato in breve dai nostri consulenti

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

ciao