Disservizio Tim - Telecom

Disservizio Tim – Telecom: richiedi l’indennizzo

Pubblicato da Indennizzo Telefonico il

Quando si verifica un disservizio Tim – Telecom l’utente si ritrova in una situazione davvero spiacevole.

Non si riesce a navigare, a telefonare o si riscontrano problemi di attivazione. Il disservizio Tim – Telecom è sempre qualcosa di fastidioso, non solo da gestire ma anche da risolvere.

Se non sai dove sbattere la testa per venirne a capo, rivolgiti ai nostri esperti che ti guideranno verso l’ottenimento dell’indennizzo previsto per legge. Vediamo come fare.

 

Come si manifesta un disservizio Tim – Telecom?

Un disservizio Tim – Telecom si manifesta nel momento in cui la tua linea telefonica oppure la tua linea dati non funzionano correttamente.

In pratica, nonostante tu abbia sottoscritto un regolare contratto che prevede l’erogazione di un determinato servizio, non ne puoi usufruire.

Sia che si parli di guasto tecnico che di problema amministrativo, il disservizio si manifesta sia sulla linea fissa che su quella mobile, causando:

  • problemi alla linea telefonica o di rete;
  • problemi di connessione Adsl o fibra;
  • ritardi nella portabilità del numero.

Quest’ultimo caso è uno dei più diffusi. Capita spesso di cambiare Operatore con la promessa che venga effettuato il passaggio entro una certa data, ma ciò non si verifica sempre e l’utente si ritrova ad attendere diverse settimane prima di poter iniziare a beneficiare delle tariffe e dei servizi scelti.

 

Come chiedere un indennizzo per disservizio Tim – Telecom

In caso di disservizio Tim – Telecom, l’intervento tecnico dovrebbe essere garantito entro 48-72 ore, ma non sempre questi tempi vengono rispettati dal Gestore. Che fare quindi? Potresti recedere dal contratto senza pagare penali e questa procedura è prevista dalla legge.

In ogni caso, puoi richiedere al Gestore un indennizzo per il disservizio Tim – Telecom subìto, ma prima di farlo è obbligatorio aprire un reclamo nei confronti della Compagnia telefonica.

Per farlo, ti basterà segnalarlo con:

  • una telefonata, annotando il numero di operatore con cui hai parlato;
  • un ticket di segnalazione;
  • un sms di risposta dell’Operatore;
  • uno screenshot dell’area utenti o della pagina FB ufficiale.

Ti consigliamo, comunque, di inoltrare il tuo reclamo in forma scritta, mediante raccomandata, fax o posta elettronica certificata. In questo modo, terrai traccia delle segnalazioni effettuate e avrai tra le mani la documentazione necessaria per richiedere un risarcimento adeguato.

 

Disservizio Tim – Telecom: rivolgiti all’Unione dei Consumatori

Il disservizio Tim – Telecom viene risolto in modo più rapido ed efficace se ti rivolgi a noi e riuscirai ad accorciare i tempi per ottenere l’indennizzo che ti spetta. Disservizio Tim

I nostri esperti vantano grande esperienza in campo telefonia e sono in grado di seguirti per l’intero percorso burocratico di richiesta, a partire dalla formulazione del reclamo.

Ecco cosa devi fare:

  • Scarica il modulo di reclamo relativo al disservizio Tim – Telecom che hai subito;
  • Compilalo in tutte le sue parti apponendo data e firma;
  • Scansionalo e invialo al tuo Gestore, scegliendo una delle modalità indicate all’interno del modulo;
  • Inviane una copia, unitamente alla prova dell’avvenuto invio anche a noi su indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci attraverso il form di contatto o inviando un’email a indennizzotelefonico@unionedeiconsumatori.it.

Sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente che ti guiderà nella risoluzione del problema.

[Voti: 189    Media Voto: 4.9/5]
Condividi con

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close