Interruzione linea telefonica: danno e risarcimento

Sospensione del servizio

Sei alle prese con l’interruzione della linea telefonica?

Leggi l’articolo per scoprire come affrontare l’urgenza nel modo più efficace e come noi ti aiuteremo gratuitamente ad ottenere:

  • il ripristino del servizio
  • un risarcimento danni per l’interruzione della linea (anche se il servizio è stato riabilitato)
  • il rimborso delle bollette che hai pagato nel periodo di disservizio.

 

 

I diritti dei consumatori e l’interruzione della linea

Di frequente, i consumatori si trovano a fronteggiare l’interruzione della linea telefonica, un fastidioso disservizio causato da motivi tecnici imputabili all’operatore – diverso dalla sospensione del servizio, che invece è un problema di tipo amministrativo.

Secondo quanto stabilito dalla Carta dei Servizi della compagnia, il Gestore deve fornire un servizio continuativo, ovviamente in cambio del pagamento del canone mensile da parte dell’utente.

Oltre a questo, la compagnia ha il dovere di:

  • risolvere il guasto in 2/3 giorni lavorativi (come stabilito dall’Agcom nella Delibera n.1/11/CIR)
  • accreditare automaticamente sulla bolletta successiva l’indennizzo economico per il danno causato.

È tutto così semplice? Non proprio…

 

L’interruzione della linea telefonica non è il solo problema

Nella pratica, ciò che accade è che il Gestore non assicura il servizio e non risolve i problemi dei suoi clienti, nonostante le promesse.

Lo sappiamo perché, ogni giorno, moltissimi consumatori arrabbiati, lamentano a noi di aver provato invano a richiedere il ripristino della linea/internet perché:

  • gli operatori del call center non rispondono e, quando lo fanno, sono evasivi e usano scuse (es. parlano di “danno plurimo”, “guasto diffuso”, ecc…).
  • il loro problema permane nonostante i numerosi reclami e le lunghe attese.

Se hai vissuto le stesse frustrazioni dei consumatori che ci scrivono, la soluzione è a portata di mano!

 

Come ti aiutiamo con il ripristino e il risarcimento

Siamo un’associazione di consumatori e da oltre 10 anni mettiamo a disposizione la nostra esperienza per tutelare gli altri consumatori.

A differenza dei Gestori, noi siamo qui per ascoltare le tue legittime lamentele e sgravarti da ogni preoccupazione, grazie alla nostra passione e competenza.

Ci mettiamo la faccia per farti ottenere:

  • la riattivazione del servizio attraverso un procedimento d’urgenza
  • il risarcimento danniper il disagio subito
  • il rimborso delle bollette pagate per il periodo di disservizio

Ti offriamo assistenza qualificata, con avvocati specializzati in materia che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica e che lavoreranno gratuitamente per te (vedi il documento che lo certifica).

Leggi sotto le esperienze di chi, prima di te, si è affidato a noi per risolvere il tuo stesso problema.

Compila il form sottostante e non sarai più solo a lottare contro gli abusi delle multinazionali del settore.

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Uno dei nostri successi

Di seguito riportiamo lo stralcio di una delle sentenze con la quale abbiamo tutelato i diritti di Alessandro:

Il Tribunale definitivamente pronunciando sulle conclusioni e tra le parti indicate in epigrafe, ogni contraria o diversa istanza e deduzione disattesa, così provvede:

  • rigetta, in quanto infondata, la domanda di nullità dell’atto di citazione;
  • dichiara l’inadempimento contrattuale della convenuta Fastweb spa a garantire all’attore ******* ******** la fruizione dei servizi di cui al contratto di telefonia;
  • dichiara il sopravvenuto difetto di interesse ad agire dell’attore ********* ****** sulle domande di cui al capo n. 2 e n. 3 delle conclusioni dell’atto di citazione in ragione dell’avvenuto soddisfacimento della sua pretesa;
  • condanna la convenuta Fastweb spa a pagare a favore dell’attore ******* ******* a titolo di indennizzi automatici, la somma di Euro 592,50, oltre interessi legali dalla domanda al saldo;[…]

 

Perché si verifica l’interruzione della linea

I problemi possono dipendere dalla centrale, guasti alla linea e disservizi alla rete che comportano:

  • linea telefonica interrottaassente isolata
  • impossibilità a effettuare e/o ricevere chiamate (cosiddetto telefono muto)
  • interruzione adslFibra o scarsa qualità della connessione.

Questi disagi possono verificarsi per l’intera giornata o soltanto in alcuni intervalli.

 

Attenzione

La tua linea telefonica è assente o un disservizio ti ha causato l’interruzione adsl?

Contattaci immediatamente per ottenere il ripristino della linea e l’indennizzo che ti spetta!

 

Come segnalare un’interruzione della linea

Nell’articolo ti abbiamo spiegato come funziona l’astruso mondo della telefonia, dove gli adempimenti obbligatori -a detta del gestore- richiedono un reclamo!

Avrai invece capito che, la soluzione più efficace è un’altra…

Se, però, hai intenzione di agire in autonomia, ti forniamo il modulo e gli indirizzi da contattare.

Ricorda che, se la risposta dal tuo gestore (sempreché ti arrivi) non sarà soddisfacente, potrai sempre contattarci!

Puoi segnalare l’interruzione della linea telefonica:

  • per telefono, contattando il call center
  • online, aprendo un ticket nell’area clienti del portale della compagnia, all’interno dell’app mobile dedicata, inviando un messaggio sulle pagine Facebook e Twitter dell’operatore o tramite WhatsApp
  • tramite fax, pec, raccomandata A/R.

 

Nota bene

L’indennizzo automatico viene calcolato in funzione dei giorni di effettiva interruzione della linea telefonica (ad esempio, per Tim Telecom è pari a 7,80€ per ogni giorno d’interruzione).

 

Modulo di reclamo per interruzione telefonica

Nella tua lettera di reclamo per interruzione del servizio telefonico non possono mancare: la copia del tuo documento d’identità e la tua firma; il tuo codice cliente o il tuo contratto; la motivazione della tua segnalazione nell’oggetto; l’indirizzo dell’Ufficio reclami nell’intestazione; la copia dei tuoi precedenti reclami.

Se il tuo gestore è Telecom, che è ancora proprietario di buona parte delle linee, la richiesta deve essere di risarcimento danni per interruzione linea telefonica.

Utilizza il nostro modulo di reclamo e se hai dubbi o difficoltà, non esitare a contattarci!

Reclami in Word e in PDF

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

 

Tempi e risarcimento danni per interruzione del servizio

In caso di interruzione linea telefonica o linea telefonica assente, l’operatore deve ripristinare la rete entro il secondo giorno non festivo successivo a quello in cui ha ricevuto la segnalazione.

Le riparazioni – per danni non imputabili al cliente – sono totalmente gratuite e rientrano nella specifica casistica del risarcimento danni per interruzione del servizio.

Hai chiesto un intervento tecnico e ti è stato addebitato il tuo costo? Rivolgiti a noi per ottenere subito il rimborso!

 

Come provare il danno?

Quando si verificano guasti e questi non vengono tempestivamente risolti, diverse aziende si trovano nelle condizioni di perdere intere giornate di lavoro e di ricevere feedback negativi dai loro clienti.

Se questo è ciò che ti è successo, sappi che dovrai provare il danno con degli elementi oggettivi.

Vuoi chiedere il risarcimento danni per interruzione del servizio? Affidati a noi: ti aiuteremo gratuitamente a provare il danno e a ottenere il massimo risarcimento possibile!

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 269 Media: 4.8]
Condividi con
Notifiche
Notificami
guest
20 Commenti
Nuovi
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Salvatore
Salvatore
4 mesi fa

Buongiorno,
in data 04/10 ho aperto una segnalazione nei confronti di TIM per disservizio sulla linea internet in quanto non riuscivo a connettermi
Ad oggi, il problema non è ancora stato risolto.
Ho dovuto inviare un primo sollecito in data 06/10 e successivamente chiamar il 187 in data 10/10, finalmente è seguita la prima visita di un tecnico. Il tecnico ha fatto degli interventi sulla linea, a suo dire migliorativi e non ho motivi di dubitarne, ma comunque non risolutivi in quanto l’accesso ad internet era ancora inibito. Su indicazione del tecnico stesso mi è stato detto che andava sostituito il filo esterno della linea in quanto mancava segnale.
E’ così venuto un ulteriore tecnico di ditta privata il giorno dopo (ovviamente, tutte queste visite senza preavviso, per cui possibilità di organizzarsi esattamente pari a zero), ha dato un’occhiata e mi ha detto che avrebbe fatto uscire una squadra per sistemare la problematica. Ricevo una chiamata ieri e mi accordo sul vederci oggi, sabato mattina, per risolvere il problema. Mi dicono ok, non c’è problema anche se è di sabato, ma non viene nessuno.
Oggi chiamo il 187 per chiedere rimborso e per sollecitare ma mi dicono che per poter chiedere rimborso la pratica tencnica deve essere chisua e che mi faranno ricontattare la prossima setitmana per risolvere il problema.

Insomma, un disagio dietro l’altro, una continua perdita di tempo ed io di internet ne ho bisongo come il pane perchè lavoro in smart… Voglio andare fino in fondo adesso, voglio essere rimborsato ed avere un indennizzo. Non è un modo di procedere serio.

Andrea Signorile
Andrea Signorile
6 mesi fa

linea interrotta e fibra che non ha msi funzionato a dovere con frequenti interruzioni da quando e’ stata portata.

Antonio Rossi
Antonio Rossi
7 mesi fa

Salve a causa di un forte temporale la mia linea telefonica non funziona più volte segnalato il guasto ma è quasi un mese che nessuno viene a ripararlo…più volte fatte delle sollecitazioni ma a oggi sono ancora con il telefono non funzionante cosa bisogna fare e pure le bollette le pago sempre puntuali.

Paola Oronzo
Paola Oronzo
8 mesi fa

Un guasto della linea fibra e voce di Windtre, non risolto, un tecnico mandato dall’azienda che prende un appuntamento e non si presenta, e nemmeno si degna di chiamare per dare una spiegazione! Decine di segnalazioni fatte ai call center, ma rimaste inascoltato, e il guasto che persiste anche dopo le 72 ore di legge. Nell’ultimo colloquio con il call center di cui Wind avevano assicurato che avremmo ricevuto una telefonata da un tecnico, ma così non è stato!

FERORELLI GIULIANA
FERORELLI GIULIANA
8 mesi fa

                                                   ESPOSTO                                                              
            Oggetto : esposto per mancata messa in sicurezza del Palo SIP   pericolante posizionato all’interno della mia proprietà e mancata ricezione del segnale internet

La scrivente abitante in Cerano (NO) in Via Regione Bagno n.1 fa presente alla S.V. che all’interno della mia proprietà è presente da molti anni  un palo SIP sul mio terreno  a sostegno aereo dei propri fili per il passaggio delle linee telefoniche.
Nel febbraio scorso a seguito dei numerosi temporali e forti venti la base del palo si è spezzato inclinandosi del 40% , la caduta totale non si è verificata in quanto viene trattenuto dai cavi e da un sostegno a saetta realizzata da mio marito.
Le linea  telefoniche dei vicini di casa compresa la mia non funzionano tantomeno il segnale internet , mia figlia Flavia che studia all’università e mio marito per motivo di lavoro non hanno accesso al predetto segnale.
Abbiamo segnalato telefonicamente e a mezzo  posta Pec alla SIP al n. 187 lo stato di pericolo per le persone che ci abitano rappresentato dal palo pericolante  senza alcun risultato.
La mia utenza telefonica è 0321 728682.
Al momento stiamo pagando regolarmente per un NON servizio.

Tiziano Gazzetta
Tiziano Gazzetta
11 mesi fa

Il giorno 24 marzo 2023 è stato eseguito il “trasloco” linea fissa, da un condomino ad un altro, stesso quartiere, stessa centrale telefonica, dei miei genitori ultra novantenni. Ad oggi 31 marzo, dopo innumerevoli chiamate telefoniche al servizio clienti e al reparto guasti, mi è stato detto che il guasto è in fase di risoluzione. Chiedo se posso chiedere un risarcimento danni per disservizio telefonico a due persone non autosufficienti. Grazie

Santini Simone
Santini Simone
1 anno fa

Buonasera, a causa di lavori di ristrutturazione di un edificio adiacente al mio è stato danneggiato un cavo della linea telefonica da giovedì 14 luglio 2022, circa 35 persone hanno subito l’interruzione alla linea telefonica di Telecom, sono state aperte varie pratiche per segnalazione del guasto, ma la risposta è sempre la stessa: la pratica è in lavorazione. Io sto subendo un danno enorme vista la necessità di utilizzo di internet da parte di mio figlio , studente universitario e l’impossibilità ad effettuare o ricevere telefonate da parte di mia madre , ultra ottantenne, dall’appartamento in cui vive sola, utilizzando soltanto la rete fissa.
Sono stati inviati solleciti e ovviamente richieste di risarcimento anche tramite raccomandata .
Come possiamo risolvere il problema in tempi brevi? A chi è necessario rivolgersi ancora?
Cordiali saluti
Simone

Vito paolino
1 anno fa

Buongiorno io ho sempre pagato le fatture tim bussiness da 190 109 +95 x linea telefonica che non ho x sono sky io con il telefono ci lavoro x ho tutto sul telefono io sono inabile 100% ma ho sempre pagato non mi anno concesso neanche q uniche giorno x come avrei preso la pensione lì avrei pagato invece niente niente linea niente di niente se devo chiamare qualcuno d urgente non posso chiedo danni x mancata interruzione e io il telefono ho tutto e se non posso usarlo x me è finita

Antonio Pasceri
Antonio Pasceri
2 anni fa

Buonasera. Da venerdì 3 settembre 2021 tutto il centro abitato (Capistrano -VV) la linea telefonica fissa è interrotta in TUTTO il centro abitato SENZA alcun preavviso. Successivamente si è appreso (ma NON dal gestore TIM) che l’interruzione sarebbe dovuta ai lavori di collegamento (dal Comune confinante distante 5 km) e cablaggio della fibra. E possibile chiedere e avere (quanto?) il risarcimento per tale interruzione (e per tutti i giorni di interruzione. che – si dice- potrebbero protrarsi per diversi giorni ancora, anche perché i lavori vengono effettuati per circa sette ore lavorative al giorno, tranne sabato e domenica. Mentre, stante l’emergenza dovrebbero ( o sbaglio?) lavorare con turni di notte, di sabato e di domenica). Quale la legittima procedura da seguire ? Grazie.

Licia De Marco
Licia De Marco
3 anni fa

Buongiorno sono De Marco, avrei bisogno del vs aiuto x risolvere una questione con Gestore Vodafone/Teletu solo linea fissa.
Vi faccio una breve premessa: tra agosto e ottobre 2019 sono rimasta senza linea telefonica x 49gg. Ho fatto reclamo c/richiesta di rimborso a mezzo raccomandata c/ric ritorno, non mi hanno mai risposto e per di più hanno passato le due fatture imparate ad un recupero crediti, come devo comportarmi?
Poi questa sera con i documenti in mano posso essere più precisa.
Se intanto riuscite a darmi qualche dritta. Vi ringrazio e porgo distinti saluti.

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

20
0
Questo è un thread di commenti chiusox