Bonus fedeltà Tim: come liberarsi della trappola e della penale illegittima

Bonus fedeltà Tim: ti sono stati addebitati i costi di un servizio che non riconosci, nonostante la compagnia sostenga sia stato tu stesso/a ad attivarlo?

Sei probabilmente rimasto vittima dell’iniziativa fedeltà Tim. Ecco come funziona e come liberartene.

Il gestore non vuole restituirti gli addebiti ingiustificati? Noi di Indennizzo Telefonico, blog di Unione dei Consumatori specializzato in telefonia, possiamo obbligarlo a farlo!

Da oltre 10 anni difendiamo chi, come te, ha un’alta considerazione della giustizia e non ci sta a soccombere.

Leggi le esperienze degli altri utenti e unisciti a noi!

 

 

Cos’è il bonus fedeltà Tim?

Il bonus fedeltà Tim rappresenta l’ultimo espediente della compagnia per scoraggiare i propri clienti a cambiare operatore e pretendere una penale illegittima in caso di disdetta.

Visto che la legge Bersani del 2007 impone alle compagnie telefoniche di garantire il recesso anticipato senza addebitare penali, i gestori si sono organizzati per trovare degli éscamotage.

Tim ha cominciato a chiamare i propri utenti per proporre loro uno “sconto” per la loro “fedeltà”. Un “premio” che li vincola per altri 24 o 48 mesi di rapporto senza averli informati.

Sul portale web di Tim non c’è traccia dell’iniziativa fedeltà Tim. Ma nelle fatture si legge come, a un addebito di 10 euro, corrisponda uno sconto di 15 euro che consente il risparmio di 5 euro al mese.

Quando poi i clienti presentano disdetta, scoprono l’inganno: la compagnia pretende le restanti rate di 10 euro mensili fino al compimento dei mesi di vincolo stabiliti dal presunto contratto.

 

Disdetta Tim e penale illegittima

Hai presentato la tua disdetta Tim e non sai se i costi che ti sono stati addebitati siano giusti?

Leggi cosa prevede la legge Bersani per la telefonia e, se hai dei dubbi, contattaci per ricevere gratuitamente tutti i chiarimenti che cerchi!

 

Come disdire il contributo di attivazione fedeltà?

Per disdire il bonus fedeltà Tim, in teoria, basterebbe velocemente chiamare il 187 (linea fissa) o il 119 (mobile), così come avviene per altri bonus.

Se sei caduto nella trappola, anche se l’operatore del call center  ti risponderà che sei stato/a tu ad aderire all’iniziativa, ti consigliamo di:

  • segnare data e ora della tua telefonata
  • appuntare il codice dell’operatore che ti ha risposto
  • chiedere copia del contratto che avresti sottoscritto.

Ma soprattutto ti consigliamo di contattarci immediatamente. Perché sappiamo bene come fare – risolvendo centinaia di casi come il tuo – per farti stornare quanto ti viene richiesto o farti rimborsare qualora il prelievo sia già avvenuto in automatico.

 

Costi ingiustificati in bolletta

Nella tua fattura Tim sono presenti voci e addebiti di servizi mai richiesti?

Approfondisci l’argomento e liberati del problema una volta per tutte con il nostro aiuto gratuito!

 

Come non pagare la penale del bonus fedeltà Tim?

Vista la reticenza di Tim a desistere dal pretendere il contributo di attivazione fedeltà, ad oggi l’unico modo per liberarsene e ricevere il rimborso, senza ulteriori spese, è rivolgersi a un’associazione che tuteli i consumatori e che:

  • non riceva fondi pubblici, né abbia accordi con sindacati, aziende e partiti politici
  • ascolti le tue ragioni e abbia le competenze adeguate per analizzare il tuo caso
  • riconosca e condivida le tue ragioni
  • sappia fornirti le giuste informazioni e che, soprattutto, voglia davvero farlo perché non ha interessi a fare il contrario
  • ti offra assistenza legale gratuita, con i migliori avvocati specializzati nel settore che sappiano come dimostrare che il bonus fedeltà non è un servizio e che, tra l’altro, non lo hai mai richiesto
  • addebiti tutte le spese a Tim e non certo a te, vittima d’ingiustizia!

Noi possiamo offrirti esattamente tutto questo, facendoci carico gratuitamente del tuo problema e risolvendolo nel più breve tempo possibile. Senza che tu debba perdere altro tempo, preoccupartene o comunicare con segreterie automatiche e robot.

Non rinunciare ai tuoi diritti…difendili insieme a noi e non aspettare che sia troppo tardi!

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 9 Media: 4.9]
Condividi con

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

Risolvi il tuo problema

Scegli  e  clicca


Invia messaggio